Fatturazione elettronica

Fatturazione Elettronica 2019: Sei Pronto?

Il countdown per l’avvio della fatturazione elettronica 2019 obbligatoria è iniziato. E sono molti i quesiti che gli operatori economici si stanno ponendo, per prepararsi a questo nuovo adempimento fiscale tutto digitale. Le nuove regole, in ottica digitalizzazione del Fisco, partiranno dal 1° gennaio 2019, salvo un periodo di 9 mesi di tolleranza sulle sanzioni.

Fatturazione elettronica 2019: Chi è Obbligato?


Vediamo ora chi sarà obbligato a partire dal 1° gennaio 2019 ad adeguarsi all’emissione, invio e conservazione delle fatture digitali.
I soggetti obbligati sono:
gli Operatori Iva – soggetti o stabiliti in Italia – che dovranno emettere e ricevere le proprie fatture per cessioni di beni e prestazioni di servizi esclusivamente in modalità elettronica;
• gli Operatori Iva sia Business to Business sia Business to Consumer (cioè nei rapporti con i consumatori finali).
In particolare:
• gli operatori economici, cioè i fornitori di beni e servizi verso le PA, obbligati alla compilazione/trasmissione delle fatture elettroniche e alla conservazione a norma;
le Pubbliche Amministrazioni, che devono effettuare una serie di operazioni collegate alla ricezione della fattura elettronica;
gli intermediari (banche, Poste, altri intermediari finanziari, intermediari di filiera, commercialisti, imprese ICT), vale a dire soggetti terzi ai quali gli operatori economici possono rivolgersi per la compilazione/trasmissione della fattura elettronica e per la conservazione a norma. Possono servirsi degli intermediari anche le PA per la ricezione del flusso elettronico dei dati e per l’archiviazione sostitutiva.
A partire da gennaio 2019 quindi, tutte le fatture emesse da soggetti titolari di partita IVA (salvo coloro che sono esonerati per norma)), sia verso soggetti parimenti titolari di partita IVA (B2B) che verso soggetti non titolari di partita IVA (“privati” – B2C), dovranno essere in formato elettronico.

Fatturazione elettronica 2019: Chi è Escluso ?


Ci sono alcune categorie invece che non devono sottostare all’obbligo di fattura elettronica. Sono le seguenti:
gli operatori sanitari (aziende sanitarie locali e ospedaliere, istituti di ricovero, farmacie, policlinici universitari, ambulatori specialistici ambulatoriali, iscritti all’Albo dei medici chirurghi);
• i contribuenti che hanno aderito al regime forfetario e vecchi minimi (ricordiamo la nuova soglia di accesso fino a 65 mila euro per il 2019);
• esercenti e artigiani che operano solo con consumatori ed emettono scontrini e ricevute fiscali (per questi l’obbligo è rinviato);
• gli agricoltori in regime speciale
• le imprese che effettuano cessione di beni e prestazione di servizi nei confronti di non residenti

PER POCHE FATTURE


LEGAL INVOICE START


Legal Invoice START è la soluzione perfetta per titolari di partite iva e piccole imprese che necessitano di uno strumento semplice e intuitivo per la creazione e la gestione di fatture elettroniche. Questo strumento consente inoltre la creazione note di credito, preventivi e anche per la registrazione delle spese sostenute. Semplice, in continuo aggiornamento e sicuro: la soluzione perfetta per chi non possiede un gestionale e necessita di uno strumento pratico e funzionale per adeguarsi alle nuove normative sulla fatturazione elettronica senza pensieri.

200 fatture GRATIS incluse ogni anno!



Funzionalità


Legalinvoice START è uno strumento di utilizzo immediato con funzionalità di data entry semplificato per la fatturazione elettronica PA e B2B
-emissione fatture, preventivi, DDT, scadenziario;
-dashboard di controllo e verifica;
-funzioni di export contabile.
-attraverso canale intermediario accreditato InfoCert;
-o attraverso la casella PEC InfoCert del cliente.


-costruzione fatture attive tradizionali ed elettroniche PA e B2B;
-controllo, firma e invio automatico Fatture Elettroniche a SDI, con tracking degli esiti.


-conservazione automatica ed esibizione a norma delle fatture elettroniche B2B attive e passive e delle fatture PA “Accettate” e “Decorsi Termini”.

Vantaggi

• una soluzione costantemente allineata alle modifiche normative e gestionali (novità di settore, nuovi codici iva, ecc.);
• nuove funzionalità sono disponibili in tempo reale senza bisogno di nuove installazioni o aggiornamenti software.
• si adegua alle esigenze e alle conoscenze di chi lo utilizza, suggerendo modalità e funzionalità via via più sofisticate e complete, un passo alla volta. Solo quello che è necessario quando è necessario.
• garanzia d’eccellenza dei servizi “trusted” di InfoCert;
• nessun virus o perdita di dati per furti o errori umani, connessione sicura, password criptate, autorizzazioni, firma digitale, conservazione a norma, tracciamento delle attività.

200 fatture all'attivazione della procedura:INCLUSE
Canone annuale € 24.00+ iva primi sei mesi gratuito
(Ogni) 100 fatture ulteriori € 25,00

PROVALO!

PER FATTURAZIONI CORPOSE

LEGAL INVOICE PRO

Legal Invoice PRO è la soluzione perfetta per imprese, società e studi strutturati che necessitano di uno strumento completo per la creazione e la gestione di fatture elettroniche, anche sofisticate. Completo, in continuo aggiornamento e sicuro: la soluzione perfetta per chi possiede un gestionale, ma necessita anche di uno strumento pratico e funzionale per la gestione del B2B/B2C e per minimizzare impatti operativi e costo della fatturazione elettronica.

400 fatture GRATIS incluse ogni anno!





Legalinvoice PRO per imprese e Partite IVA


Con Legalinvoice PRO anche le realtà economiche maggiormente strutturate potranno minimizzare gli impatti operativi e i costi della fatturazione elettronica PA e B2B.
LA SOLUZIONE DI FATTURAZIONE ELETTRONICA PA E B2B PERFETTA PER IMPRESE, SOCIETÀ, STUDI STRUTTURATI
Con tutte le funzionalità necessarie per gestire in modo semplice e completo il flusso di fatturazione elettronica, Legalinvoice PRO è la soluzione perfetta per medie realtà economiche (imprese, società, studi strutturati) che:
• pur possedendo già un software gestionale o ERP con cui creare fatture PDF o già nel formato XML-PA, devono avvalersi di uno strumento specializzato per la gestione del B2B;
• non vogliono o non possono modificare il proprio software di fatturazione e i flussi di lavoro attuali;
• hanno casistiche particolari e sofisticate di fatture elettroniche da emettere.

CONVERSIONE AUTOMATICA DELLE FATTURE PDF
Grazie al servizio aggiuntivo Template PDF, Legalinvoice PRO permette di convertire automaticamente le Fatture PDF create sul gestionale in Fatture Elettroniche XML e di gestire i flussi verso SdI.Il servizio Template PDF è un servizio aggiuntivo e pertanto non è incluso nel prezzo base di Legalinvoice PRO.
È altrimenti possibile inserire i dati per la creazione e l’invio delle fatture:
• manualmente, grazie ad una interfaccia semplice e intuitiva;
• tramite caricamento automatico dei file XML, anche in modalità massiva, se il gestionale/ERP utilizzato è in grado di emettere fatture in formato XML pronte per l’invio a SdI.
Funzionalità
Tra le sue principali funzionalità Legalinvoice PRO prevede:
• importazione puntuale e massiva delle fatture PDF o XML generate da sistemi ERP;
• dashboard completa di caricamento dati, controllo e verifica;
• esportazione massiva di dati e fatture.
• attraverso canale intermediario accreditato InfoCert;
• o attraverso la casella PEC InfoCert del cliente
• costruzione fatture attive tradizionali ed elettroniche PA e B2B;
• controllo, firma e invio automatico Fatture Elettroniche a SDI, con tracking degli esiti.
• conservazione automatica ed esibizione a norma delle fatture elettroniche B2B attive e passive e delle fatture PA “Accettate” e “Decorsi Termini”.
Vantaggi
• nessun costo per l’integrazione con i software gestionali; paghi solo in funzione del consumo, grazie all'acquisto di pacchetti aggiuntivi di fatture;
• puoi seguire tutto il flusso di fatturazione B2B o PA, controllare lo stato di avanzamento delle fatture inviate e gestire con facilità eventuali ricicli.
• si adegua alle esigenze di chi lo utilizza; può essere utilizzato per emettere fatture elettroniche B2B e PA in modalità puntuale o massiva;
• per ricevere le fatture elettroniche è possibile utilizzare in alternativa la PEC o il Codice Destinatario.
• allineamento alle modifiche normative e alle specifiche tecniche della fatturazione disponibili in tempo reale, senza bisogno di re-installare o aggiornare software.
• garanzia d’eccellenza dei servizi “trusted” di InfoCert; • nessun virus o perdita di dati per furti o errori umani, connessione sicura, password criptate, autorizzazioni, firma digitale, conservazione a norma, tracciamento delle attività.
200 fatture all'attivazione della procedura:INCLUSE
400 fatture GRATIS INCLUSE OGNI ANNO
Canone annuale 84.00 + iva promozione primo anno 42.00 + iva
(Ogni) 100 fatture aggiuntive:€ 25,00
Eventuale creazione template Pdf: €120,00/anno
Pacchetti cumulativi con sconti significativi per 5000+fatture